Il programma per la sicurezza informatica: Microsoft Authenticator

Il programma per la sicurezza informatica: Microsoft Authenticator

Gli attacchi informatici diventano sempre più sofisticati e bisogna proteggersi con un programma per la sicurezza informatica come Microsoft Authenticator. Cambiando sempre di più natura e diventando sempre più sofisticati, gli attacchi informatici devono essere affrontati nel migliore dei modi per mantenere al sicuro le proprie attività lavorative.

Sia che si lavori in un’azienda, in uno Studio Legale o per tutelare qualsiasi attività personale, la sicurezza deve essere tutelata. Essendo ormai circondati da attacchi provenienti da qualsiasi direzione, di qualsiasi natura e sempre più sofisticati, può essere complicato rimanere al passo con i modi per proteggere la propria attività lavorativa.

Esistono molti modi per tenere al sicuro i propri dati, conversazioni, documenti e informazioni sensibili ma tutto parte da una corretta e approfondita formazione dei dipendenti e dei professionisti in quanto rappresentano per gli hacker la via principale per fare breccia in un’organizzazione. A sostegno di questa formazione sono presenti dei prodotti come il programma di sicurezza informatica Microsoft Authenticator che facilita il controllo degli accessi agli account personali e aziendali tramite un’autenticazione a due fattori.

Le principali funzionalità di questo programma sono quattro:

  • Accesso senza password:

il dipendente deve inserire il proprio nome utente e confermare l’accesso attraverso il proprio dispositivo mobile.

  • Maggiore sicurezza:

Dato che le password possono essere dimenticate, rubate o compromesse,  Authenticator aggiunge al proprio telefono un livello di protezione aggiuntivo oltre al PIN o all’impronta digitale.

  • Accesso alle app più rapido:

Authenticator permette di accedere alle applicazioni del mondo Microsoft in pochissimo tempo.

  • Aggiunta di molteplici account:

Con la verifica in due passaggi è possibile proteggere tutti gli account. L’app consente di proteggere gli account online tramite codici OTP (password monouso) basati sul tempo standard di settore.

Microsoft Authenticator rappresenta quindi un modo semplice e veloce per aumentare il livello di sicurezza di un’Azienda o di uno Studio Legale, luoghi in cui la condivisione di dati e documenti sensibili è all’ordine del giorno. È un’applicazione molto semplice da utilizzare in quanto è necessario inserire il solo nome utente, senza il bisogno di ricordarsi la password, e confermare la propria identità tramite riconoscimenti biometrici (impronta digitale, riconoscimento del volto) o l’immissione di un semplice PIN.

Microsoft Authenticator può essere installato su qualsiasi device e, grazie agli ultimi aggiornamenti, renderà più semplice il recupero dei dati attraverso nuove funzionalità di backup.

Questo programma per la sicurezza informatica supporta anche lo standard di settore per passcode monouso, basati su data e ora (noti anche come TOTP o OTP). Per questo motivo, è possibile aggiungere qualsiasi account online in grado di supportare questo standard per l’app Microsoft Authenticator. Ciò consentirà di mantenere protetti altri account online.

Entrando nel pratico, Authenticator, nel momento in cui si richiede l’autenticazione, genera un codice di numeri valido per 30 secondi da immettere nel sito in cui si sta effettuando l’accesso.

Grazie ad un aggiornamento recente di Microsoft, gli utenti hanno inoltre la possibilità di ricevere notifiche relative al cambio di password del proprio account direttamente sul dispositivo in modo da verificare e controllare la sicurezza dell’account. In questo modo, nel caso in cui l’utente non abbia cambiato volontariamente la password, si potrà agire di conseguenza e proteggere la propria organizzazione e i dati ad essa connessi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leggi i nostri ultimi articoli

Come scegliere gli sfondi di Teams personalizzati
Microsoft Teams
Come scegliere gli sfondi di Teams personalizzati

Microsoft Teams è diventato uno dei programmi più utilizzati se non il principale, dovendo lavorare in remoto. Ma si possono scegliere gli sfondi di Teams personalizzati durante le numerose riunioni di lavoro? Ovviamente sì! Questa piattaforma di Microsoft, dopo aver compreso cos’é e perché dovresti

Lavoro intelligente: i pro e i contro dello Smart Working
Produttività
Lavoro intelligente: i pro e i contro dello Smart Working

Lo Smart Working è entrato a gamba tesa nella nostra vita lavorativa di tutti i giorni, ma quali sono i suoi pro e i contro? Per definizione, con Smart Working, si intende quel modo di lavorare intelligente e semplice allo stesso modo. Riuscire a svolgere

Come migliorare la collaborazione in Smart Working
Produttività
Come migliorare la collaborazione in Smart Working

Il lavoro intelligente fa ormai parte da qualche mese della giornata lavorativa di aziende e realtà professionali, ma come si può migliorare la collaborazione in Smart Working? Non è semplice portare avanti lo svolgimento delle attività quotidiane come prima in una situazione completamente diversa caratterizzata

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti un servizio più reattivo e personalizzato