Microsoft Teams per lo Smart Working

Microsoft Teams per lo Smart Working

La situazione che stiamo vivendo in questi giorni è molto delicata, sia dal punto di vista umano che professionale. Come tutti ben sanno l’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus sta cambiando molti scenari privati e lavorativi che hanno bisogno di nuovi strumenti per soddisfare le nuove esigenze. Microsoft Teams rappresenta la soluzione perfetta per implementare la collaborazione nella situazione di emergenza del Coronavirus.

Questa pandemia sta costringendo i lavoratori a lavorare in un modo diverso rispetto alla quotidianità di tutti i giorni, portandoli a scoprire il lavoro in remoto, meglio conosciuto come Smart Working. Questo modo di lavorare rappresenta una nuova sfida che ci si è trovati ad affrontare quasi obbligatoriamente, a causa dell’emergenza portata dal Coronavirus.

Ma non c’è bisogno di preoccuparsi, come in tante altre cose che possono accadere e cambiare il corso dei propri progetti, si può affrontare questa nuova sfida nel migliore dei modi grazie agli ottimi strumenti informatici che vengono messi a disposizione. In particolare, Microsoft Teams per lo Smart Working è la piattaforma regina della collaborazione del colosso informatico americano che consente di semplificare la collaborazione e facilitare l’adozione di questo nuovo modo di lavorare, nella quotidianità o in situazioni delicate come in quella in cui si stanno trovando le realtà aziendali e professionali.

Indipendentemente dall’emergenza odierna, è risaputo quanto la mancata collaborazione e condivisione tra i colleghi possa portare a disguidi sul posto di lavoro. Ad esempio, oltre il 41% degli impiegati si dimentica di passare delle informazioni ai colleghi e durante le riunioni un bel 36% dei partecipanti ha le attenzioni orientate verso il proprio computer piuttosto che agli argomenti trattati dal vivo. In questo caso, un programma come Microsoft Teams è la soluzione perfetta per venire incontro a questi problemi e offrire ai dipendenti funzionalità e strumenti per migliorare il loro modo di lavorare.

Cos’è Microsoft Teams ?

Microsoft Teams è uno strumento di collaborazione costantemente in aggiornamento, come indicano le novità principali per il 2020, basato sulla chat che permette di creare dei team che hanno la possibilità di lavorare insieme e condividere le informazioni attraverso uno spazio comune. Essa è un’applicazione che può essere utilizzata anche su qualsiasi tipo di positivi: Android, iOS e desktop con il fine di offrire un ambiente di collaborazione remota per chiunque e in qualsiasi momento. Una delle sue funzionalità più interessanti e apprezzate è rappresentata dalla condivisione tra documenti, chat personale, chat di gruppo e dall’integrazione con molti altri servizi di Office 365, come Skype, SharePoint, Exchange e Yammer.

Come funziona Microsoft Teams per lo Smart Working?

Le realtà professionali e aziendali che stanno affrontando questa situazione di emergenza hanno bisogno di molte funzionalità che favoriscano la collaborazione tra i colleghi e lo Smart Working. Ce ne sono principalmente 5:

  • Canali: possibilità di lavorare all’interno di un Team, creato da zero o a cui si prende parte. All’interno del team sarà possibile condividere file, organizzare riunioni in loco o intrattenere conversazioni.
  • Attività: questa funzione consente di leggere tutti i messaggi/risposte, le menzioni (si effettuano con il simbolo @).
  • Chiamate: se viene effettuata la sincronizzazione, sarà possibile effettuare chiamate verso chiunque, anche verso chi non utilizza Microsoft Teams.
  • Riunioni: è un calendario attraverso cui si può consultare i propri programmi settimanali/giornalieri e organizzare riunioni di qualsiasi tipo, programmate o live.
  • Conference call: questa funzionalità permette di organizzare delle videoconferenze web, audio o video con qualunque persona, sia interna che esterna a Microsoft Teams.

Alla luce di tutte le funzionalità molto utili per affrontare questo periodo di emergenza, Microsoft Teams incarna il perfetto strumento di collaborazione da implementare in un’azienda o in uno Studio Legale. Esso porta con sé molti vantaggi e fa diventare la piattaforma Microsoft un ottimo strumento da usare.

I suoi vantaggi principali sono:

  • inserire all’interno di un’unica interfaccia tutti gli strumenti utili a migliorare la produttività aziendale (chat, calendario, gruppi, riunioni online e chiamate);
  • condividere in tempo reale e in modo sicuro le informazioni tra tutti i dipendenti e collaboratori;
  • personalizzazione tramite l’aggiunta di file, applicazioni e link ai siti Internet;
  • apportare integrazioni con altri dispositivi aziendali;
  • aggiungere dei connettori per pubblicare dei post leggibili da tutti i componenti del Team;
  • trovare delle informazioni necessarie in modo rapido e semplice, grazie ai chat bot;
  • disponibile per tutti i dispositivi fissi e mobili;
  • organizzare dei corsi di formazione anche con persone che si trovano dall’altra parte del mondo;
  • possibilità di modificare i file presenti sul cloud, da parte di tutti i collaboratori.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leggi i nostri ultimi articoli

Tecnologie cloud in azienda: perchè integrarle
Cloud
Tecnologie cloud in azienda: perchè integrarle

Sia che ci si trovi in una situazione di emergenza o meno, qualunque lavoratore dovrebbe avere accesso a strumenti di lavoro moderni, come le tecnologie cloud in azienda. Un posto di lavoro moderno può infatti aiutare il business di un’azienda diminuendo il rischio di costosi

Microsoft Azure Cloud: 3 motivi per inserirlo in azienda
Microsoft Azure
Microsoft Azure Cloud: 3 motivi per inserirlo in azienda

Microsoft Azure Cloud è un’infrastruttura IT che offre archivio di dati, elaborazione di calcolo ad alte prestazioni, disaster recovery e hosting delle applicazioni personali dell’azienda. In questo articolo vedremo nello specifico i 3 motivi principali per inserirlo in azienda. Sin dalla sua creazione, Microsoft Azure

Scarica la guida di 50 pagine per conoscere al 100% Microsoft Teams e lavorare in Smart Working

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti un servizio più reattivo e personalizzato