Digital Transformation: come cambierà il mondo del lavoro

Digital Transformation: come cambierà il mondo del lavoro

Per qualcuno guardare avanti viene molto più semplice del guardarsi indietro e l’inizio di una nuova decade è l’opportunità perfetta per immaginare come le cose possono evolvere nei prossimi 10 anni. La Digital Transformation riuscirà quindi a cambiare il futuro del lavoro e unire l’uomo con la tecnologia?

Ci troviamo in un punto in cui il futuro del lavoro deve essere ridefinito. Non ci sono dubbi che l’automazione, e le tecnologie che la fanno funzionare, stanno giocando un ruolo sempre più importante nello spazio di lavoro. Però la cosa importante che deve essere definita è il livello in cui la tecnologia rimpiazzerà le persone (machine learning, intelligenza artificiale, automazione dei processi robotici…), aumenterà il loro lavoro e permetterà di raggiungere il giusto equilibrio tra le due componenti.

Nonostante molte previsioni terribili che fanno pensare il contrario, il lavoro umano è caratterizzato da molta forza, elasticità e straordinaria capacità da parte delle persone di innovare, collaborare e realizzare i propri obiettivi. Le aziende informatiche come Nekte giocano un ruolo importante nel portare in modo creativo le persone nella nuova, globale e digitale economia e prepararli per il successo affrontando la Digital Transformation.

Il futuro del lavoro è quindi unicamente e fortemente umano anche se è necessario che le persone si preparino per questo nuovo mondo digitale in cui devono coesistere tecnologia e persone in maniera sempre più integrata. Le cose che le persone dovrebbero fare:

  • Imparare in modo autonomo (software SaaS) e cercare di comprendere concetti come il machine learning e l’intelligenza artificiale. Non si deve aspettare solo la formazione professionale aziendale.
  • Approfondire le competenze e la comprensione di come utilizzare a proprio vantaggio caratteristiche umane come creatività, pensiero critico, giudizio, esperienza di progettazione e innovazione.
  • Identificare modi per ridurre il lavoro mondano e che richiede molto tempo, tramite l’automazione. Unire poi l’automazione di questi cicli di lavoro con la forza lavoro umana.

Ovviamente la tecnologia rimpiazzerà alcuni lavori ma non c’è nessun motivo per cui le persone non si debbano adattare. Può essere una questione di ottimismo, ma anche se il 12% del lavoro di una persona dipende da caratteristiche umane, quella persona sarà molto difficile da sostituire poiché la perdita di quel 12% potrebbe non compensare i guadagni ottenuti dalla tecnologia dell’altro 88%.

Invece di cercare di trasformare tutti i dipendenti in programmatori, è necessario che le aziende si concentrino sul fornire ai propri dipendenti gli strumenti giusti per sfruttare al meglio le competenze e gli interessi che già possiedono. Il settore tecnologico può aiutare a creare software con meno codice e facilmente personalizzabile che aiuti le persone a lavorare insieme con l’automazione.

Il focus delle aziende informatiche dovrebbe essere quello di automatizzare le attività ripetitive in modo che le persone possano concentrarsi sul pensiero di livello superiore che si avvale delle conoscenze e degli approfondimenti che ottengono dalla tecnologia. Questa combinazione di intelligenza artificiale e ingenuità umana consentirà alle persone di innovare in modi mai fatti prima d’ora.

Mentre entriamo in questo nuovo decennio, ci troviamo davanti una nuova opportunità di ripensare il modo in cui il lavoro viene svolto per trovare il modo migliore per preparare le persone al successo nella nostra economia globale in rapido cambiamento. Infatti, nel 2020, la Digital Transformation porterà con se 8 nuove tendenze.

Quindi le aziende saranno pronte ad accogliere e affrontare questa nuova sfida di unione tra il lavoro umano e la Digital Transformation o si faranno sopraffare? L’unico modo per poter rispondere a questa domanda, che caratterizzerà il 2020 e gli anni successivi, è rappresentato solo dalla volontà di ogni singola realtà imprenditoriale di iniziare il processo di Digital Transformation grazie ad un partner informatico professionale.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leggi i nostri ultimi articoli

Come scegliere gli sfondi di Teams personalizzati
Microsoft Teams
Come scegliere gli sfondi di Teams personalizzati

Microsoft Teams è diventato uno dei programmi più utilizzati se non il principale, dovendo lavorare in remoto. Ma si possono scegliere gli sfondi di Teams personalizzati durante le numerose riunioni di lavoro? Ovviamente sì! Questa piattaforma di Microsoft, dopo aver compreso cos’é e perché dovresti

Lavoro intelligente: i pro e i contro dello Smart Working
Produttività
Lavoro intelligente: i pro e i contro dello Smart Working

Lo Smart Working è entrato a gamba tesa nella nostra vita lavorativa di tutti i giorni, ma quali sono i suoi pro e i contro? Per definizione, con Smart Working, si intende quel modo di lavorare intelligente e semplice allo stesso modo. Riuscire a svolgere

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti un servizio più reattivo e personalizzato