Automazione industriale: come cambierà il mondo del lavoro

Automazione industriale: come cambierà il mondo del lavoro

L’automazione industriale sta cambiando il modo in cui vengono pensati i ruoli degli impiegati all’interno di un’azienda e le loro mansioni giornaliere. In particolare, l’automazione di flussi di lavoro ripetitivi e manuali offre nuove opportunità ai dipendenti per migliorare le proprie competenze, contribuire a iniziative strategiche e sviluppare il proprio lavoro.

Un recente studio relativo all’influenza che avranno l’AI e l’automazione sul lavoro, ha trovato che le ore spese ad utilizzare abilità tecnologiche aumenteranno del 55% mentre quelle sociali ed emozionali del 24% entro il 2030. Queste previsioni sono dovute in larga parte dall’aumento dell’automazione e dell’intelligenza artificiale. La produttività cresciuta grazie all’automazione industriale porterà ad una crescita di business, specialmente in termini di squadra e individui che utilizzano questa tecnologia per completare i processi e i flussi di lavoro dei progetti.

La ricercatrice Maggie Wooll vede questo cambiamento di abilità come un qualcosa di inevitabile e un’opportunità per i lavoratori stessi. L’automazione industriale infatti crea valore all’interno di un mondo imprevedibile, spingendo i team e gli individui a vedere i loro lavori a tempo pieno come migliori risultati anticipati, anziché essere fermi in compiti ripetitivi.

Come si può quindi utilizzare l’automazione per iniziare a pensare diversamente della propria azienda, ruoli e carriere? Tutto inizia con la standardizzazione di processi ripetibili per destinare più tempo all’ideazione, sviluppo professionale e creazione di team più dinamici.

Automatizzare i flussi di lavoro e iterare sui processi

Migliorare i programmi e i processi può essere una grande impresa se non si sfruttano i vantaggi dell’automazione. Focalizzarsi su iniziative strategiche e idee non convenzionali può portare alla creazione di una cultura del posto di lavoro guidata dal risultato. Automatizzare la maggior parte delle attività manuali e i flussi di lavoro può supportare la realizzazione della vita lavorativa e una migliore morale.

Invece di completare le attività, i lavoratori possono contribuire a modellare i propri ruoli suggerendo migliorie ai programmi e processi. E mentre i flussi di lavoro si evolvono, anche le capacità di pensiero critico dei lavoratori e il modo in cui arrivano alle soluzioni di processo cambiano contemporaneamente.

Una piattaforma di esecuzione del lavoro dà ai team di lavoro un modo per automatizzare processi ripetitivi in modo tale da non dover ricreare lo stesso flusso di lavoro più volte. Inoltre, questi flussi di lavoro automatizzati aiutano i colleghi ad allinearsi in modo da sapere chi deve lavorare e su quale attività attraverso notifiche, reminder e aggiornamenti di stato.

Quando un team fa affidamento sui flussi di lavoro automatizzati, spende meno ore a settimana a cercare informazioni dei colleghi in e-mail e messaggi di chat. Utilizzare questo tempo in più e questa visione completa dei progetti, permette loro di pensare in modo più olistico e di interagire con i processi trasformando la nuova efficienza ritrovata in efficacia della squadra.

Più tempo per l’ideazione e per le capacità di apprendimento

Con l’automazione industriale si può lavorare verso la standardizzazione di processi ripetitivi. Una volta che si passa dalla creazione di progetti o di flussi di lavoro nel giro di pochi minuti, si ha a disposizione più tempo per essere creativi, fare brain storming e sviluppare nuove abilità. Più questa tecnologia è intrecciata con un’azienda, più la domanda per capacità cognitive, come il pensiero critico in progetti cross-funzionali, continuerà a crescere.

Un flusso di lavoro automatizzato può essere stabilito in modo tale che una volta che al progettista viene assegnato un lavoro, esso riceve una notifica e invia comunicazioni su piattaforme come Slack, Google Hangouts Chat o Microsoft Teams.

Dato che queste integrazioni gestiscono la maggior parte dello sforzo intorno alle comunicazioni e all’organizzazione di flussi di lavoro, i lavoratori possono focalizzarsi sull’acquisizione di nuove capacità. In questo modo le loro nuove capacità possono prepararli a lavorare meglio nella loro azienda e aiutarli ad adattarsi meglio ai campi professionali in continuo mutamento.

Team più dinamici e cross funzionali

Sostenere l’automazione e l’intelligenza artificiale può aiutare le aziende e gli impiegati ad essere più dinamici. Ad esempio, le chatbot dedicate al customer service o a problemi di troubleshooting aumentano il coinvolgimento del cliente.

Con strumenti di automazione in campo, i professionisti della customer experience possono concentrarsi sul miglioramento del modo in cui i clienti interagiscono con i loro servizi o prodotti raccogliendo informazioni e lavorando con le principali parti interessate della loro azienda.

Team dinamici e cross funzionali

Inoltre, uno studio McKinsey ha trovato che le aziende si stanno evolvendo per essere meno gerarchiche e più agili al fine di seguire e assecondare il passaggio a flussi di lavoro più collaborativi. C’è più valore nei team interfunzionali che lavorano insieme per trovare soluzioni uniche alle sfide interne, a condizione che avvantaggino l’esperienza per gli utenti finali

Dopo aver impostato i flussi di lavoro con software gestionali, i dipendenti e i team di lavoro possono concentrarsi sulla collaborazione per trovare lacune, rispondere più velocemente agli obiettivi aziendali in continuo cambiamento e sviluppare i propri ruoli diventando sempre più innovativi. Con l’automazione industriale i dipendenti possono velocizzare processi di lavoro di ore, giorni o settimane se fatti manualmente. Tutto questo dà loro più tempo per lavorare insieme alle parti interessate, pensare in modo critico e scoprire nuovi modi per raggiungere gli obiettivi dell’azienda.

Le organizzazioni che preparano i propri dipendenti a sviluppare capacità interpersonali, strategiche e tecnologiche mentre appoggiano l’automazione, troveranno molte più opportunità di successo in futuro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leggi i nostri ultimi articoli

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti un servizio più reattivo e personalizzato