Tempo Zero Gestione Attività di Assistenza Tecnica è la soluzione verticale di NAV-lab, basata su Microsoft Dynamics NAV, per le imprese che svolgono l’attività di assistenza presso le varie sedi dei propri clienti.

La procedura è in grado di amministrare in particolare tutte le attività di gestione degli interventi, dalla creazione alla chiusura del ticket di chiamata stesso.

Le chiamate di assistenza possono essere associate a una commessa specifica e assoggettate a un work flow, che ne gestisce e controlla i diversi passaggi di stato, partendo dalla creazione automatica (o manuale) del ticket di chiamata, procedendo con l’assegnazione del tecnico incaricato, sino ad arrivare alla chiusura e alla fatturazione delle attività svolte.

L’applicazione prevede la gestione degli eventuali materiali utilizzati per svolgere gli interventi, consentendo la completa tracciabilità dei singoli articoli, la gestione del magazzino e delle spedizioni da e verso la sede.

FUNZIONALITA’ TEMPO ZERO GESTIONE ASSISTENZA:

Tramite Tempo Zero Gestione Attività di Assistenza Tecnica si potranno gestire i seguenti processi:

  • Creazione della commessa di assistenza attraverso la codifica del cliente, delle macchine e del tipo di fatturazione;
  • inserimento automatico o manuale della richiesta di intervento (chiamata d’assistenza) nella quale sono indicati la causa della richiesta, i dati del cliente, il tipo e il numero di macchina sulla quale è necessario intervenire;
  • visualizzazione delle richieste inserite da parte di un team leader con il compito di immettere informazioni quali attività da svolgere, articoli o ricambi necessari per svolgere l’intervento;
  • visualizzazione delle chiamate e degli articoli associati da parte del magazzino;
  • visualizzazione delle chiamate da parte di un ulteriore ufficio o utente generale che può verificare e confermare la reale disponiiblità del materiale da spedire;
  • possibilità di associare più chiamate contemporaneamente allo stesso tecnico;
  • visualizzazione da parte dei tecnici delle chiamate a loro associate e relativa chiusura una volta effettuato l’intervento con indicazione dell’esito e dei dati necessari per la fatturazione;
  • gestione della chiamate d’assistenza non risolte;
  • fatturazione delle chiamate in base alle diverse tipologie indicate in anagrafica;
  • analisi economica delle commesse attraverso il calcolo del margine di contribuzione