22 maggio 2017

Come migliorare la collaborazione in azienda

Come leader aziendale, devi costantemente anticipare e soddisfare il continuo evolvere delle esigenze dei tuoi dipendenti. Per questo motivo, potresti trovarti sotto pressione quando devi valutare, comprendere ed eventualmente adottare diverse soluzioni “specializzate” per i tuoi team.   Ogni giorno le persone condividono file, lavorano in remoto e scambiano informazioni tra reparti e devono disporre di strumenti che permettano di svolgere tutte queste attività, senza ostacoli. Quale strumento dovresti scegliere allora per migliorare la collaborazione nella tua azienda?

office-365-business-related-03.JPG

Come migliorare la collaborazione in azienda: suite all-in-one

Per far si che la collaborazione assicuri livelli maggiori di efficienza e produttività è opportuno scegliere una suite all-in-one di strumenti rispetto alle soluzioni frammentate. La scelta vincente per tutti è offrire al proprio team strumenti in grado di integrarsi uniformemente. Risultato?

  • Non solo i dipendenti saranno più produttivi, ma aumenterà anche la tua tranquillità, grazie alla certezza che ogni strumento è supportato e sicuro.
  • I dipendenti potranno collaborare, comunicare e condividere contenuti più facilmente perché tutti gli strumenti faranno parte di un’unica piattaforma.
  • Questo migliorerà le capacità di ricerca ed eliminerà la necessità di passare tra applicazioni diverse: invece di avere a che fare con decine di prodotti, i dipendenti useranno una suite, che comporta meno formazione, meno supporto tecnico e un numero minore di password da ricordare.

 

O365-for-Business NEW -FICon Microsoft Office 365, tu e i tuoi dipendenti potete affidarvi a una suite che contiene alcuni tra i migliori strumenti disponibili sul mercato, come SharePoint.

L’integrazione di SharePoint con Office nel cloud, Outlook ed Exchange Online, Yammer e OneDrive for Business permette a questa soluzione di distinguersi dalla concorrenza grazie ad affidabili funzionalità di collaborazione e creazione di spazi per i team.

 

 

Come migliorare la collaborazione in azienda: risultati da raggiungere

Vediamo quali risultati deve produrre uno strumento efficiente che migliori la collaborazione nell’ambiente di lavoro:

Risparmiare tempo e aumentare la produttività

La possibilità di accedere rapidamente alle informazioni e comunicare in tutta semplicità permette ai team di lavorare in modo più intelligente e veloce. La condivisione delle idee e la sincronizzazione dei contenuti diventano più facili con una suite per la produttività: sia per i dipendenti che lavorano in uffici diversi, da casa o in viaggio. Grazie a sistemi server ibridi (nel cloud o in locale) come Microsoft SharePoint, i file dell’organizzazione possono essere archiviati e condivisi in tutta sicurezza e in qualsiasi momento. I dipendenti possono identificare i file cui hanno accesso, trovare collegamenti pertinenti, quindi condividere direttamente questi file e discuterne con i team in Yammer.

Ridurre i costi e la complessità

Gli strumenti per la collaborazione servono per aiutarci, ma i costi di licenza, le tariffe dei servizi, le risorse IT e il tempo di inattività dei dipendenti possono accumularsi. Per l’esigenza di risparmiare tempo e denaro per l’azienda, potresti farti tentare dall’aggiunta di altri strumenti per la produttività, senza renderti conto dei costi nascosti. Invece di ricorrere a più fornitori, l’installazione di un set di strumenti per la collaborazione da un’unica suite ti permette risparmi straordinari.

Garantire conformità e sicurezza end-to-end

Con il continuo aumento dei rischi di violazione dei dati, il team responsabile della sicurezza è probabilmente in apprensione quando si tratta di definire le procedure di sicurezza per le informazioni aziendali. Gli hacker sono sempre di più e puntano a minare la stabilità finanziaria e la reputazione delle organizzazioni, nonché le relazioni tra i dipendenti. Le minacce possono arrivare anche dall’interno: quando un dipendente mette involontariamente a rischio l’organizzazione facendo clic su un collegamento dannoso o condividendo all’esterno informazioni riservate tramite un’app non sicura. L’uso di una suite di strumenti per la collaborazione non garantisce solo maggiore semplicità, ma anche più sicurezza.

Applicare scalabilità in base alle esigenze

L’implementazione di una nuova suite può apparire un’impresa ardua. Office 365 ti permette di seguire i tuoi ritmi, assicurando l’immediata operatività dei tuoi dipendenti. Con una suite di strumenti disponibili per l’implementazione, puoi scegliere se eseguire la migrazione dei dipendenti in gruppi o in base alle applicazioni. La possibilità di eseguire un’implementazione costante ti permette di risparmiare sui costi e incrementare la produttività, perché l’azienda può adattarsi a soluzioni nuove e uniformi nel tempo.

Controllare il back-end

Quando si tratta di adottare un nuovo sistema, la principale domanda è: in che modo l’IT può riuscire a gestire la transizione e assicurare la manutenzione della piattaforma con le risorse esistenti? Come citato nel precedente suggerimento, la transizione non solo richiederà tempo prezioso degli utenti finali, ma può rappresentare anche un impegno molto oneroso per il team IT. Grazie agli aggiornamenti automatici, il personale IT può risparmiare tempo e avvalersi del supporto del team di esperti di Office 365 in ogni fase del processo.

collaborare in azienda

Vuoi sapere cosa può fare Office 365 per la tua organizzazione? Nekte, partner Microsoft, è qui per darti un consulto gratuito sulla piattaforma cloud più performante per la produttività di nuova generazione. 

MIGLIORA LA COLLABORAZIONE CON OFFICE 365
VIENI A CONOSCERCI