Nuovo Spesometro 2018
04 maggio 2018

Liquidazione IVA. Il nuovo spesometro

Il modello Liquidazioni IVA 2018 è l’adempimento fiscale introdotto dalla Legge di Bilancio, il D.L. n. 193 del 22.10.2016 modificato nella Legge n. 225 del 01.12.2016.

La nuova normativa ha, pertanto, modificato il vecchio spesometro: un nuovo modello per la trasmissione dei dati e aggiornato le relative istruzioni e specifiche tecniche.

Il nuovo modello va utilizzato a partire dalle comunicazioni relative al primo trimestre 2018, in scadenza il 31 maggio.

Al fine di consentire l’invio liquidazioni IVA, l’Agenzia delle Entrate, ha provveduto a rendere disponibile per i contribuenti e gli intermediari il Software di compilazione della Comunicazione delle Liquidazioni Periodiche Iva e la procedura di controllo IVP (2018) che permette il controllo della corretta predisposizione del file prima dell’invio telematico all’Agenzia delle Entrate.

Attenzione: il software può essere utilizzato fino al 30 aprile 2018 per correggere eventuali errori od omissioni relativi alle comunicazioni del 2017.

Liquidazioni IVA: cosa sono?

Tutte le attività sono tenute a liquidare l’IVA ovvero a calcolare l’importo dell’imposta per le fatture emesse e quelle ricevute dai fornitori.

Sottraendo l’importo della prima categoria a quello della seconda si ottiene la somma da eventualmente contribuire all’Erario.

Nel caso in cui si ottenga un numero positivo infatti si tratta di debito che deve essere versato alle casse dello Stato. In caso opposto si vanta un credito che può essere considerato nel periodo successivo.

I registri da consultare sono il registro delle vendite o il registro dei corrispettivi per le entrate e il registro degli acquisti per le vendite.

Chi sono i soggetti obbligati e esonerati dall’invio delle liquidazioni IVA?

Soggetti obbligati alle liquidazioni IVA: I soggetti obbligati a trasmettere per via telematica all’Agenzia delle Entrate il modello per la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA mensili o trimestrali effettuate nel corso del 2017, è la maggior parte dei titolari di Partita IVA, quali ad esempio:

  • Imprenditori, artigiani e commercianti, agenti di commercio e rappresentanti ecc;
  • Lavoratori autonomi, professionisti iscritti o no agli albi professionali;
  • Società di persone, società semplici, Snc, Sas, Studi Associati;
  • Società di capitali: Spa, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, Enti pubblici e privati diversi dalle società;
  • Istituti di credito e gli intermediari finanziari, società fiduciarie
  • Enti non commerciali, ecc.

I soggetti esonerati dall’invio liquidazioni IVA, sono:

  • Contribuenti nel regime dei minimi;
  • Contribuenti nel regime forfettario;
  • Produttori agricoli, in regime speciale ex L. 398/91;
  • Soggetti esonerati dalle liquidazioni periodiche IVA.
  • Soggetti esclusi dalla presentazione della Dichiarazione Iva annuale, come ad esempio i contribuenti che hanno registrato solo operazioni esenti come subagenti assicurativi, promotori finanziari, medici.
  • Soggetti che non hanno effettuato operazioni nel 2017 e che non hanno crediti d’imposta da fruire;
  • Soggetti che hanno effettuato solo operazioni esenti.

Liquidazioni IVA scadenze 2018:

Per quanto riguarda la scadenza liquidazioni IVA, questa è stata fissata dal decreto fiscale 193/2016 a cadenza trimestrale e nello specifico entro l’ultimo giorno del secondo:

 

Modello Comunicazione liquidazioni periodiche IVA 2018 scadenze:Scadenza
Liquidazioni IVA primo trimestreentro il 31 maggio
Liquidazioni IVA secondo trimestreentro il 16 settembre;
Liquidazioni IVA terzo trimestreentro il 30 novembre
Liquidazioni IVA quarto trimestreentro il 28 febbraio 2019.

 

Il modello di comunicazione deve essere presentato – esclusivamente per via telematica, direttamente dal contribuente o tramite intermediari abilitati – entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre.

 

Per maggiori approfondimenti:  http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/schede/dichiarazioni/iva+2018/modello+iva2018/indice+modelloiva2018

Se hai bisogno di informazioni, Contattaci