EFabrica è lo strumento per gestire la produzione della commessa perché il prodotto ordinato dal cliente venga consegnato nei tempi, ai costi e con la qualità concordati.
Calcola cosa, quanto e quando acquistare e cosa, quanto, dove e quando produrre all’interno o all’esterno.
Agli operatori fornisce, in forma scritta, le informazioni necessarie alla loro attività.
Permette di controllare l’avanzamento delle lavorazioni con i tempi delle lavorazioni.
Si integra con il gestionale e lo completa.

Due Tipologie Di Commesse

Commessa Pura: quando tutte le attività per realizzare il Finito vengono effettuate dopo l’ordine cliente. In teoria non ci dovrebbe essere nulla a magazzino, se non le lavorazioni in corso.

Commessa Ibrida: quando solo alcune attività, in genere quelle finali vengono effettuate dopo l’ordine del cliente (ad esempio il montaggio del Finito parte dall’ordine cliente, ma i componenti necessari sono tenuti a stock perché prodotti o acquistati per magazzino)

INTEGRAZIONE CON IL GESTIONALE

eFabrica si collega al gestionale in uso con un connettore software per condividere le anagrafiche, gli ordini clienti, gli ordini fornitori, il magazzino.

Collabora Con Il Gestionale: eFabrica affianca il tuo gestionale, ne utilizza i dati e lo completa.

GESTIONE DEI DATI TECNICO PRODUTTIVI

eFabrica gestisce gli Operatori, i Reparti, i Centri di Lavoro, la Distinta Base dei prodotti, i Cicli di Lavoro con le fasi, il Calendario di Lavoro, i Listini dei Terzisti.

Genera La Distinta Base Direttamente Dal Sistema Cad

eFabrica importa la distinta base direttamente dal sistema CAD.

GENERAZIONE DEL PIANO DI PRODUZIONE

Dall’Ordine Cliente genera la Commessa di Produzione con la definizione di tutti gli articoli che la compongono (finiti, semilavorati e materiali). Ricava gli Ordini di Produzione, di Acquisto, di Prelievo necessari alla realizzazione del prodotto finito e dei componenti. In ogni ordine sono specificati i tempi, i costi ed i destinatari (operatori, centri lavoro, fornitori, terzisti).

Visione Degli Impegni: tutto ciò che serve per la commessa è chiaro in anticipo: cosa, quanto, quando e dove acquistare o produrre all’interno o all’esterno.

ll Criterio Di Rifornimento: calcola le quantità da produrre e acquistare in base al criterio di rifornimento. Per i materiali “su commessa” propone le quantità per l’ordine / commessa, per i materiali “a scorta” controlla il punto di riordino e propone le quantità in funzione del lotto di acquisto.

Totale Rintracciabilità Per Commessa: eFabrica sa a quale commessa appartiene ogni ordine e ogni materiale.

Permette di iniziare la produzione anche prima che la progettazione sia completata.

L’Ufficio Tecnico può modificare la distinta già mandata in produzione ed EFabrica si occupa di allineare la produzione alla variazioni apportate.

DOCUMENTI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA PRODUZIONE

eFabrica stampa i documenti di accompagnamento alla produzione in modo automatico e quindi economico e preciso.
–    Ordine di Produzione con dettaglio delle lavorazioni con distinta dei materiali da utilizzare.
–    Lista di prelievo dell’ordine di produzione
–    Ordine di lavorazione esterna e gestione dei DDT di conto lavoro con barcode
Meno Errori Più Qualità: le persone hanno informazioni complete e precise per il proprio lavoro e così si migliora l’efficienza e la qualità.
Documenti Con Barcode: eFabrica stampa i documenti completi di barcode per facilitarne la registrazione a computer.

DICHIARAZIONI DEGLI OPERATORI

Le dichiarazioni degli operatori forniscono a eFabrica i dati per poi controllare l’avanzamento delle commesse / ordini, consuntivare i tempi ed i costi, calcolare le efficienze e le rese.

Dichiarazione Di Versamento Per L’ordine Di Produzione: dall’ordine di produzione richiamato a video, l’addetto dichiara le quantità versate (parziali o totali). Il sistema genera i movimenti di magazzino di carico del finito e scarico dei componenti.
In alternativa i materiali prelevati possono essere dichiarati in tempo reale durante il prelievo.

Dichiarazione Di Uscita E Entrata In Conto Lavoro: EFabrica genera la bolla di trasporto (DDT) e la movimentazione di magazzino relativa.
Al rientro propone la lista dei materiali lavorati con le relative quantità e chiede conferma, per poi generare la movimentazione di magazzino relativa.

Dichiarazione Inizio E Fine Lavorazione: vedi Applicazione ECertus

Registra In Automatico La Movimentazione: eFabrica scarica da magazzino i materiali prelevati per la produzione interna, per il conto lavoro e carica a magazzino i versamenti da produzione, i rientri da conto lavoro, tiene sotto controllo il materiale dal terzista.

Giacenze A Computer Affidabili: le giacenze a computer sono più affidabili, perché diminuisce la possibilità di errore umano. Errori che normalmente comportano sopralluoghi, cui seguono le rettifiche che inesorabilmente sono sbagliate e aumentano l’errore.

Sapere Sempre Dove È Il Materiale: eFabrica conosce cosa c’è fuori in conto lavoro e dove.

CONTROLLO AVANZAMENTO COMMESSA

Il Monitor Commesse è un comodo strumento di controllo dell’avanzamento della commessa.
Di ogni commessa, il Responsabile conosce in tempo reale la percentuale di completamento e la data di fine prevista: quantità prodotta su quantità in ordine; ore lavorate su ore previste; fasi chiuse su totale. Di ogni componente della commessa vede a video lo stato di avanzamento degli ordini di lavorazione. Di ogni fase conosce il dettaglio delle attività effettuate (operatore, centro, durata, inizio, fine, ecc.).

Risposte Immediate: il Responsabile ha l’informazione immediata di cosa e quanto è stato prodotto in ogni centro di lavoro ed è in grado di dare risposte precise ai clienti ed al commerciale, senza perdere tempo in sopralluoghi
Inoltre di ogni centro di lavoro conosce il carico giornaliero calcolato in base agli ordini di lavoro pianificati.
Il carico giornaliero viene calcolato in percentuale oppure in ore.
Il sovraccarico viene segnalato con colore rosso.

COSTI PREVENTIVI E CONSUNTIVI

Il Costo Standard Di Ogni Articolo: il costo standard dei materiali (quantità da distinta per costo unitario); il costo delle lavorazioni interne (i tempi di ciclo standard di manodopera e macchine per costo orario), il costo delle lavorazioni esterne, i costi indiretti.
Il Consuntivo Della Commessa: il costo effettivo dei materiali (quantità da distinta per costo unitario di acquisto); il costo delle lavorazioni interne (i tempi di lavoro consuntivati di manodopera e macchine per il costo orario), il costo delle lavorazioni esterne. Il confronto con il costi preventivati e gli scostamenti.