Antiriciclaggio

Archivio unico informatico per lo Studio Legale

La normativa per i professionisti

Con il D.M. n. 141 del 3 febbraio 2006 anche i professionisti, tra i quali gli avvocati alle condizioni sottoelencate sono soggetti ad adempiere agli obblighi “antiriciclaggio”.
In particolare, e’ soggetto ad adempiere il professionista legale qualora effettui operazioni di natura finanziaria o immobiliare, in nome o per conto di propri clienti, ovvero assista questi ultimi nella progettazione o nella realizzazione di operazioni relative:
– al trasferimento a qualsiasi titolo di beni immobili o attività economiche alla gestione di denaro, strumenti finanziari o altri beni;
– all’apertura o gestione di conti bancari, libretti di deposito e conti di titoli;
– all’organizzazione degli apporti necessari alla costituzione, alla gestione o all’amministrazione di società;
– alla costituzione, gestione o amministrazione di società, enti, trust o strutture analoghe.

Gli obblighi

I professionisti sono obbligati a:

– Identificare i clienti che si avvalgano della loro prestazione professionale qualora, anche con riferimento ad operazioni frazionate, la suddetta prestazione abbia ad oggetto mezzi di pagamento, beni od utilita’ di valore superiore a 12.500 euro;

– Registrare e conservare per almeno dieci anni i dati relativi ai rapporti intrattenuti e alle operazioni effettuate;

– Segnalare all’Ufficio Italiano Cambi (UIC) le operazioni che per caratteristiche, entita’, natura, o per altra circostanza conosciuta a ragione delle funzioni esercitate e in base agli elementi a disposizione, inducano a ritenere che il denaro, i beni o le utilita’ oggetto delle suddette operazioni possano provenire dai delitti di riciclaggio o reimpiego;

– Comunicare al Ministero dell’Economia e delle finanze le infrazioni alle disposizioni dell’art. 1 della legge n. 197/1991 – in materia di limitazioni all’utilizzo del denaro contante – rilevate nell’esercizio della propria attività professionale.

Il software

Il modulo software Gestione Archivio Unico Avvocati e’ realizzato appositamente per le categorie dei professionisti e non soffre delle complicazioni di prodotti datati e ormai obsoleti derivanti dai precedenti obblighi degli intermediari finanziari. Esso aiuta a comprendere tutta la normativa e guida nella organizzazione e nella predisposizione dell’Archivio Unico Informatico.

Principali funzionalità

– Registrazione dei dati (estremi documento d’identita’, codice fiscale etc., per persone fisiche e giuridiche) per l’identificazione dei soggetti sia operanti direttamente che operanti per nome e per conto di terzi;
– Registrazione delle prestazioni eseguite in base alle direttive del decreto;
– Registrazione e conservazione delle informazioni nell’archivio unico informatico;
– Stampe di controllo di archivio clienti e prestazioni.

Tutte le tabelle fornite dall’UIC sono precaricate e si puo’ immediatamente cominciare ad operare per registrare i propri dati.

Il software e’ nativamente integrabile con tutti i software Nekte per la gestione dello studio legali della famiglia GEL EVOLUTION

                     Contattaci